Facciamo culturismo

Facciamo Culturismo

Tutto Arte biblioteche Cinema design Editoria Enogastronomia Innovazione culturale Musica Recupero spazi urbani Sale cinematografiche Teatro/danza
Categorie: Editoria

XXXI Fiera internazionale del libro 2018

copertina-001

Anche nel 2018 il Salone Internazionale del Libro rappresenta uno dei momenti di punta dell’attività culturale della Regione Piemonte e per questa trentunesima edizione la presenza dell’Ente si caratterizza per le proposte che vanno dai temi dell’attualità ai diritti, a un rinnovato impegno a sostegno della lettura e della filiera de libro.

L’Arena Piemonte è anche per questa edizione la “casa” delle attività promosse dalla Regione Piemonte e dal Consiglio Regionale, all’interno del Padiglione 3: una programmazione che, con il titolo “Ho fatto un sogno”, rende evidenti al pubblico i contenuti affrontati nello stand istituzionale. Qui infatti prosegue la collaborazione con il Coordinamento Torino Pride, che cura la sezione “Diritti senza confini” : ogni giorno scrittori, giornalisti, filosofi, studiosi e attivisti animeranno l’Arena con un ricco calendario di iniziative e le presentazioni saranno così il veicolo verso una maggior consapevolezza e attenzione ai diritti di tutte e di tutti.

Tra le novità di questa edizione del Salone il Bocuse d’Or Europe OFF 2018, vero e proprio palinsesto di eventi culturali rivolti al grande pubblico, collegati al prestigioso concorso di alta cucina Bocuse d’Or Europe, per la prima volta in Italia, a Torino l’11 e 12 giugno 2018. Nell’Arena Piemonte si potrà assistere ad una serie di appuntamenti in cui il mondo gastronomico e quello culturale dialogheranno attraverso le testimonianze di grandi chef, nutrizionisti, scienziati e giornalisti.

Non manca, infine la presenza istituzionale della Regione al ricco calendario di eventi organizzati per la kermesse. Sono molte infatti quest’anno le iniziative proposte dagli assessorati regionali e dal Consiglio regionale del Piemonte sui temi che spaziano dal bullismo, agli sprechi alimentari e alla tutela dei consumatori, dalla disabilità, alle politiche sociali.

Associazioni, fondazioni, biblioteche, scuole, concorrono ogni giorno, insieme alle istituzioni del Piemonte, alla promozione, alla crescita e allo sviluppo del territorio.

Accanto alla programmazione della Regione Piemonte e del Consiglio regionale del Piemonte, che testimonia l’impegno quotidiano delle istituzioni nel fare, promuovere e diffondere cultura attraverso tutte le sue aree di competenza, Le sale Arancio e Argento ospiteranno occasioni di scoperta e conoscenza del territorio con incontri dedicati agli operatori culturali locali, promotori ogni giorno di numerosi incontri dedicati alla storia e alla cultura piemontese.

Gli operatori culturali, e in particolare legati alla cosiddetta “filiera del libro”, sono soggetti che la Regione Piemonte e il Consiglio regionale del Piemonte sono da sempre impegnati a sostenere: partendo da coloro che i libri li realizzano, ampio spazio è stato inoltre riservato alla valorizzazione della produzione degli editori piemontesi, elemento imprescindibile del processo di diffusione della cultura.

Lingotto Fiere 10-14 maggio