Facciamo culturismo

Facciamo Culturismo

Tutto Arte biblioteche Cinema design Editoria Enogastronomia Innovazione culturale Musica Recupero spazi urbani Sale cinematografiche Teatro/danza
Categorie: Territorio
Tags: Bandi Europa

Bando di sviluppo rurale 2014-2020

Panorama3_veduta dall'alto

Il programma di sviluppo rurale (PSR) per la Regione Piemonte  è stato formalmente adottato dalla Commissione europea il 28 ottobre 2015, delinea le priorità del Piemonte per l’utilizzo di circa 1,09 miliardi di euro di finanziamento pubblico, disponibile per il periodo di 7 anni 2014-2020. Di questi, 471 milioni di euro vengono dal bilancio dell’UE e 622 milioni di euro sono il cofinanziamento nazionale e regionale. La Regione Piemonte concorre con un contributo di 27 milioni annui.

“Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche su piccola scala” permette di attuare gli interventi di valorizzazione delle Rete escursionistica della collina torinese, sulla quale il nostro Ente ha sviluppato un complesso e articolato programma da oltre due anni riprendendo il lungo lavoro svolto con il Coordinamento associativo dei sentieri e su progetto della Provincia di Torino.

Documentazione completa

Misura 1.1.1: formazione professionale in campo agricolo e forestale,
L’operazione sostiene interventi per garantire una formazione adeguata tecnico-economica agli addetti del settore forestale, ai gestori del territorio e ad altri operatori economici PMI operanti in zone rurali al fine di migliorare la competitività, l’uso efficiente delle risorse e le prestazioni ambientali. I destinatari sono gli imprenditori e gli addetti del settore forestale (compresi i tecnici non dipendenti della PA), i gestori del territorio forestale operanti in zone rurali nonché i giovani, i disoccupati e gli inoccupati residenti nelle aree rurali.

Scaricabile al seguente link